Marmen Quartet – ATTENZIONE: spettacolo rinviato

domenica 01 marzo 2020 ORE: 17:30 Aula Magna Polo Scolastico Provinciale, Camerino (MC)
Marmen Quartett
Photo: Marco Borggreve

CAMERINO (MC)
Domenica 1 marzo 2020 – ore 17.30
Aula Magna Polo Scolastico Provinciale

 

Si informa il gentile pubblico che il concerto del Marmen Quartet in programma domenica 1 marzo alle ore 17.30 presso l’Aula Magna del Polo Scolastico Provinciale a Camerino è stato rinviato a data da destinarsi, in ottemperanza all’ordinanza della Regione Marche e del Ministero della Salute relativa alla prevenzione del contagio da coronavirus.

 

MARMEN QUARTET
1° PREMIO CONCORSO INTERNAZIONALE PER QUARTETTO D’ARCHI DI BORDEAUX 2019
(ex aequo)
1° PREMIO CONCORSO INTERNAZIONALE PER QUARTETTO D’ARCHI DI BANFF 2019
Johannes Marmen, violino
Ricky Gore, violino
Bryony Gibson-Cornish, viola
Steffan Morris, violoncello

 

Programma:

WOLFGANG AMADEUS MOZART (1756 – 1791)
Quartetto in sol maggiore n. 14 K 387
LEÓS JANÀČEK (1854 – 1928)
Quartetto per archi n. 1 VII/8 “Sonata a Kreutzer”
________________________
LUDWIG VAN BEETHOVEN (1770 – 1827)
Quartetto in do diesis minore n. 14 op. 131

 


Vincitore del Primo Premio al Concorso internazionale per quartetti d’archi di Bordeaux 2019, il
Marmen Quartet è una delle voci emergenti più interessanti sulla scena attuale della Musica da
Camera. Tra gli altri riconoscimenti che il quartetto si è aggiudicato sono incluse la vittoria alla
Royal Over-Seas League Competition 2018 e il Secondo Premio al Concorso Internazionale di
Musica da Camera “Joseph Joachim” dove hanno ricevuto anche il Premio Speciale per la migliore
interpretazione di un’opera contemporanea (Four Quarters di Thomas Adès). Fondato nel 2013 al
Royal College of Music di Londra, il Marmen Quartet è composto da Johannes Marmen, Ricky
Gore, Bryony Gibson-Cornish e Steffan Morris. Il quartetto è attualmente beneficiario della borsa di
studio della Guildhall School of Music String Quartet e studia a Londra con Simon Rowland-Jones
e John Myerscough. Contemporaneamente sta completando un Master in Musica da Camera con
Oliver Wille alla Hochschule für Musik, Theater und Medien di Hannover. Tra il 2015 e il 2017 il
Marmen Quartet è stato il primo vincitore del Progetto “Bridge” promosso da Music In The Round,
un programma che ha supporta i giovani musicisti con concerti, workshop e tutoraggio e che era
stato ideato dal compianto violinista Peter Cropper, leader del Lindsay Quartet. Il Marmen Quartet
ha tenuto concerti presso la Deutschlandfunk Kultur, la Radio svedese e BBC Radio 3. Sono il
giovane quartetto in residenza presso il Wiltshire Music Center e hanno ricevuto premi dalla
Musicians Company / Concordia Foundation, dalla Fondazione Hattori, dalla Royal Philharmonic
Society Albert e Eugenie Frost. Tra i loro principali impegni futuri ci sono inviti ai Festival di
Hitzacker, Lockenhaus, Edinburgh Fringe, North Norfolk e Lake District. Nella prossima stagione
eseguiranno in Svezia un ciclo di concerti dedicati ai Quartetti di Beethoven, debutteranno alla
Berlin Philharmonie, in Norvegia, ed effettueranno un tour in Giappone e performance in ottetto
con il Doric String Quartet.