Umberto Jacopo Laureti

sabato 17 marzo 2018 ORE: 17:30 Auditorium Biagi, Modena
Umberto Jacopo Laureti NUOVA

SABATO 17 MARZO, ore 17:30
Auditorium Biagi – Modena

 

Umberto Jacopo Laureti, pianoforte

 

PROGRAMMA:

 

LUDWIG VAN BEETHOVEN (1770 – 1827)

Sonata in mi maggiore n. 30 op. 109

 

 

FRYDERYK CHOPIN (1810 – 1849)

Barcarolle in fa diesis maggiore op. 60

______________________________________________________________________

LEOŠ JANÁČEK (1854 – 1928)

Sonata in mi bemolle minore “Dalla strada” 1.X.1905

 

ALEKSANDR SKRJABIN (1872 – 1915)

Deux Poèmes op. 32

 

FERRUCCIO BUSONI (1866 – 1924)

Toccata BV 287

 

Umberto Jacopo Laureti è un giovane ed emergente pianista italiano. Ha suonato diffusamente in Italia, Francia, Spagna, Germania e Regno Unito e ha di recente debuttato in prestigiose sale, quali Teatro La Fenice e Teatro Malibran di Venezia, Auditorium Parco della Musica di Roma, Palacio Festivales di Santander, Regent Hall, St. James Piccadilly, Duke’s Hall e Royal Albert Hall di Londra. Sue esecuzioni sono state recentemente trasmesse in diretta live da Rai Radio Tre. Si è esibito per svariati enti quali Lisztomanias di Chateauroux, la Fondazione “Walton” di Ischia, il Summer Piano Festival della Royal Academy of Music, le Lezioni di Musica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Festival Liszt di Grottammare, gli Amici della Musica di Arezzo, di Formigine, di Osimo, di Fano e in varie sedi italiane della Gioventù Musicale e dell’Agimus. Ha eseguito concerti di Bach (BWV 1056), Mozart (K 414), Beethoven (Fantasia Corale e Triplo Concerto), Mendelssohn (n. 2 op. 40), Schumann (op. 54), Janacek (Concertino) con il M° Moles e l’orchestra del Conservatorio “Pergolesi”, Camerata Classica, Orchestra Vivaldi, Sinfonietta Gigli, l’ensemble e l’orchestra della Royal Academy of Music. Umberto ha partecipato a masterclasses presso prestigiose istituzioni tra cui il Mozarteum di Salisburgo, l’Oxford Piano Festival, l’Encuentro de Musica di Santander, l’Accademia Dino Ciani con maestri quali Christopher Elton, Jean Efflam Bavouzet, Michel Béroff, Peter Donohe, Peter Bithell, Marios Papadopoulos, Pascal Devoyon, Kathryn Stott, Catherine Vickers, Andreij Jasinski, Claudio Martinez- Mehner, Jeffrey Swann, Salvatore Accardo e il Trio di Parma. Ha vinto il primo premio in numerosissimi concorsi nazionali e internazionali; nel 2013 risulta inoltre vincitore assoluto della Nuova Coppa Pianisti. Nato a San Benedetto del Tronto nel 1991, inizia gli studi musicali all’età di sei anni. Nel 2003 viene ammesso al Conservatorio “G. B. Pergolesi” dove consegue nel 2012 il Diploma Accademico di primo livello con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore sotto la guida di Enrico Belli. Ha inoltre studiato pianoforte e musica da camera anche con Gianluca Luisi e Alessandra Gentile. Sotto la guida di Ian Fountain ha recentemente conseguito, presso la Royal Academy of Music di Londra, il Master of Arts con il massimo dei voti e il Dip RAM (il più alto riconoscimento accademico assegnato dalla stessa istituzione). Attualmente si perfeziona con Benedetto Lupo presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma.