Ethno Music Festival – Estonian Voices

domenica 21 luglio 2019 ORE: 20:30 Palazzo Reale, Milano
Estonian Voices_NEW - Copia (1)

Domenica 21 luglio ore 20.30

Palazzo Reale, Milano

 

ESTONIAN VOICES (ESTONIA)

Sestetto vocale a cappella

Maria Väli, soprano – Mirjam Dede, soprano – Kadri Voorand, alto – Mikk Dede, tenore – Rasmus Erismaa, baritono – Aare Külama, basso

 

Gli Estonian Voices sono un sestetto vocale a cappella vincitore di numerosi premi. Amano mescolare gli stili, in un repertorio che spazia dal jazz alla classica, al folk con brani sia originali che tradizionali.

Il loro stile fonde la giocosità con l’assoluta padronanza tecnica, unita a una contagiosa vitalità e a un’incontestabile abilità vocale.

Il gruppo ha riscosso un grande successo sin dal primo concerto, tenuto nel 2011 per l’Estonian Christmas Jazz Festival e che ha visto il gruppo eseguire lavori arrangiati dalla famosa compositrice estone Kadri Voorand. Dopo il successo ottenuto, il gruppo ha continuato ad esibirsi in Estonia e a tenere tournée in Germania, Russia, Svezia, Svizzera, Finlandia, Lettonia, Lituania e Cina. Il sestetto si avvale di prestigiose collaborazioni quali quella con l’Estonian Dream Big Band, con il jazzista Datevik Hovanesian e con il direttore artistico del famoso gruppo vocale americano M-pact, Britt Quentin. Gli Estonian Voices si sono esibiti anche con i New York Voices Christmas nel 2013 e con i Take 6 nel 2016.

Gli Estonian Voices hanno pubblicato il loro primo album “Ole Hea (Be Good)” nel 2014, e con questo hanno vinto l’Estonian Best Jazz Album of the Year nel 2015. Nel 2016 sono stati premiati come miglior artista jazz in Estonia. Hanno registrato il loro secondo album dedicato alle canzoni popolari estoni che è uscito nell’estate 2018.

Nel gennaio 2018 il gruppo ha debuttato nel Regno Unito aprendo il “London A Cappella Festival” a Kings Place.

 

BIGLIETTI:

Solo concerto:  € 5

Concerto + film:  € 8

 

FILM dopo il concerto:

ore 21.45 ARIANTEO – “LA RAGAZZA DEI TULIPANI”

di J. Chadwick con A. Vikander, D. DeHaan – USA, GB – 107′

 

In collaborazione con Spazio Cinema Anteo