Concerto degli Auguri a Modena

venerdì 27 dicembre 2019 ORE: 20:30 Teatro Astoria, Fiorano (MO)
Stefano-Seghedoni-orchestra-dei-Castelli

FIORANO (MO)
Venerdì 27 dicembre 2019 ore 20.30
Teatro Astoria

CONCERTO DEGLI AUGURI
Gioachino Rossini: Il barbiere di Siviglia
Opera in due atti di Cesare Sterbini
in forma semiscenica
Orchestra da camera Mo.Mus
Stefano Seghedoni direttore
Personaggi e interpreti:
Il Conte d’Almaviva, Alessandro Luciano
Don Bartolo, Matteo d’Apolito
Rosina, Mae Hayashi
Figaro, Maurizio Leoni
Don Basilio, Lorenzo Barbieri
Berta, Marika Franchino
Maestro al cembalo, Federica Cipolli

 

Stefano Seghedoni è nato a Modena nel 1970; si è diplomato in Composizione presso l’Istituto Musicale Pareggiato “Orazio Vecchi” di Modena e in Direzione d’orchestra presso il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna. Come direttore si è esibito in numerosi teatri italiani ed esteri collaborando con le seguenti orchestre: Orchestra dell’Opera Italiana, Orchestra Sinfonica della Fondazione “Arturo Toscanini” di Parma, gli ottoni dell’Orchestra del Teatro alla Scala e dell’Orchestra Nazionale della Rai, Orchestra da Camera del Teatro Comunale di Modena “Luciano Pavarotti”, Franz Liszt Chamber Orchestra (Budapest), Seoul Philharmonic Orchestra, Mostly Philharmonic Orchestra (SEOUL) , Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Varna (Bulgaria), Brest Regional Philharmonic Orchestra (Bielorussia), Orchestra Sinfonica “G. Rossini” di Pesaro,  Coro e Orchestra del Teatro Nazionale Serbo di Novi Sad (Serbia), Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera di Kharkov e Orchestra Filarmonica di Kharkov (Ucraina), I Solisti di Perugia, I Musici di Parma, Orchestra Filarmonica di Nizza (Principato di Monaco). Ha collaborato con prestigiosi solisti in recital e concerti in Italia e all’estero. Dal 2010 dirige regolarmente presso la Seoul Opera House. Dal 2012 è regolarmente ospite del Teatro dell’Opera di Varna (Bulgaria) presso cui ha diretto: “Il barbiere di Siviglia” di Rossini, “Falstaff”, “Otello”, “Macbeth”, “Don Carlos” e “Rigoletto” di Verdi, “La bohéme” di Puccini accanto al “Requiem” di Mozart e ad altri programmi sinfonici. Dalla stagione 2014 Stefano Seghedoni è stato nominato “Principal Guest Conductor” del Teatro dell’Opera di Varna. Nel 2015 e 2016 è stato ospite del Mese della musica dirigendo presso il Duomo di Milano l’oratorio “Sedecia” di Scarlatti e il dittico “Mese Mariano” di Giordano (in forma semi-scenica) – “La risurrezione di Cristo” di Perosi. Nel marzo 2018 ha debuttato come direttore presso la Carnegie Hall di New York con un programma di musiche di C. M. Von Weber, C. W. Glück, L. V. Beethoven e R. Wagner.