Rossini a Parigi: un musicista europeo – 4° concerto del Ciclo Rossini

lunedì 26 febbraio 2018 ORE: 19:30 Teatro Litta, Milano
Sala-Litta-Rossini-Jeunesse

LUNEDI 26 FEBBRAIO, ore 19:30
Teatro Litta – Corso Magenta, 24, Milano

Quarta serata di concerti del Ciclo “Rossini, un genio italiano” in occasione del 150° anniversario della morte del compositore.

Alessandro Marangoni, pianoforte

 

Così Landini sul programma della serata: “Il quarto appuntamento è nuovamente dedicato al pianoforte di Rossini con un altro sguardo ai Péchés de vieillesse, i cui pezzi sono accostati ad alcune composizioni di Chopin. Il celebre compositore polacco è qui preso ad esempio dei molti musicisti di genio che frequentarono Rossini nel bel mondo di Parigi, dove Rossini fu testimone del succedersi di più generazioni di musicisti. Giunse nella capitale francese, quando il Romanticismo faceva il suo ingresso ufficiale nei teatri e nelle sale da concerto con la Muette de Portici di Auber, con il suo Guillaume Tell, con la Symphonie fantastique di Berlioz, ma la lasciò dopo che la parabola musicale e umana di Meyerbeer si era conclusa, il fiasco del Tannhäuser di Wagner si era consumato all’Opéra, la musica strumentale, sia essa sinfonica che affidata a strumenti solisti, apriva a nuovi mondi e ad altre prospettive”.

PROGRAMMA:

GIOACHINO ROSSINI (1792 – 1868)

dai Péchés de vieillesse, Vol. V “Album de chaumière”

5. Prélude inoffensif

FRYDERYK CHOPIN (1810 – 1849)

Ballata in sol minore op. 23 n. 1 BI 66, CI 2

GIOACHINO ROSSINI dai Péchés de vieillesse, Vol. V “Album de chaumière”

3. Petite polka chinoise

FRYDERYK CHOPIN Notturno in do diesis minore op. postuma BI 49, CI 127

GIOACHINO ROSSINI dai Péchés de vieillesse, Vol. VII “Album pour les enfants dégourdis”

7. Une caresse à ma femme

FRYDERYK CHOPIN Scherzo in si bemolle minore op. 31 n. 2 BI 111, CI 198

GIOACHINO ROSSINI dai Péchés de vieillesse, Vol. VII “Album pour les enfants dégourdis”

8. Barcarole

9. Un petit train de plaisir comico – imitatif


BIGLIETTI 

Acquistabili presso la nostra sede di Via Santa Croce 4 a Milano o presso il Teatro Litta nel giorno del concerto a partire dalle ore 18:30.

Intero Euro 15

Ridotto Euro 10 (Under 25/Over 65 e Abbonati MTM Teatri)

Abbonamenti:

Intero Euro 60

Ridotto Euro 40

Bambini e ragazzi fino a 12 anni Ingresso gratuito

GMI ringrazia MTMTeatro per la collaborazione.


Diplomatosi con lode e menzione ad Alessandria e perfezionatosi poi con Maria Tipo alla Scuola di Musica di Fiesole, Alessandro Marangoni ha debuttato nel 2007al Teatro alla Scala, in un omaggio a Victor de Sabata nel 40° anniversario della morte, insieme a Daniel Barenboim. Collabora regolarmente con artisti quali Mario Ancillotti, Aldo Ceccato, Enrico Dindo, Quirino Principe, Milena Vukotic, il Nuovo Quartetto Italiano, Paola Pitagora e Valentina Cortese. Ha suonato per le più importanti istituzioni concertistiche italiane (Accademia di Santa Cecilia, Teatro La Fenice, Rossini Opera Festival, Festival MiTo, Sagra Musicale Umbra, e altre) e tenuto concerti in Inghilterra, Francia, Germania, Spagna, Usa, Cina. Come direttore e solista ha collaborato con l’Orchestra “I Pomeriggi Musicali” di Milano. È il primo musicista italiano ad esibirsi anche nel mondo virtuale di Second Life. Ha registrato, per Naxos, l’integrale dei Peccati di vecchiaia di Rossini, del Gradus ad parnassum di Clementi, dei Concerti di Castelnuovo-Tedesco e della Via Crucis di Liszt. Con Pierpaolo Venier ha ideato il Chromoconcerto ® ed è direttore artistico di Forte? Fortissimo! TV, il nuovo Music Web Channel ideato insieme a Stefano Sgarella