Chiostro del Convento degli Agostiniani di Montebruno. Duo Rison.an.sa

Samuele Telari 1

DOMENICA 20 AGOSTO, ORE 18.30
Chiostro del Convento degli Agostiniani – Montebruno (GE)

DUO RISON.AN.SA
SAMUELE TELARI, fisarmonica (bayan)
VINCITORE AUDIZIONI NAZIONALI DELLA GIOVENTU’ MUSICALE D’ITALIA 2013
Andrea Pennacchi, fisarmonica

Programma:
ANTONIO VIVALDI (1678 – 1741) 
I Tempo dal Concerto in Fa minore op. 8 n. 4
Inverno

JOHANN CHRISTIAN BACH  (1735 – 1782)
Sonata in Sol maggiore op. 15 per due clavicembali
Allegro
Tempo di Menuetto

WOLFGANG AMADEUS MOZART (1756-1791)
Fuga in do minore K 426

FELIX MENDELSSOHN (1809 – 1847)
Rondò Capriccioso op. 14

JOHANNES BRAHMS (1833 – 1897)
dalle Danze Ungheresi
n. 4 in fa minore: Poco sostenuto
n. 5 in fa diesis minore: Allegro
n. 6 in re bemolle maggiore: Vivace

VIATCHESLAV SEMIONOV (1946)
Balkan Rhapsody per due fisarmoniche

Samuele Telari, vincitore delle Audizioni Nazionali 2013 della Gioventù Musicale d’Italia, è anche neo vincitore del Primo Premio nella categoria Concertisti al Concorso “Città di Castelfidardo”. La sua vittoria rompe un’assenza italiana che durava ormai da venti anni. Quest’ultima affermazione è stata preceduta dalle vittorie in altri importanti concorsi internazionali. Recentemente Samuele è stato impegnato in numerosi concerti come solista in Europa tra i quali un concerto presso la Royal Academy of Music di Londra insieme ad altri studenti della classe di Fisarmonica del Conservatorio di Santa Cecilia. Presso la Sala Casella dell’Accademia Filarmonica Romana ha eseguito in prima assoluta brani di Telli, Quagliarini, Fournier, Gentile. Ha suonato presso importanti sedi italiane quali: Palazzo Montecitorio (Salone della Regina), Musei Capitolini (Sala dei Conservatori), Teatro Marcello, Villa Torlonia, Palazzo Gonzaga, Casa Menotti a Spoleto, Sala Accademica (Conservatorio di Santa Cecilia). Ha effettuato molte prime esecuzioni per i compositori Bruni, Di Cecca, Gioffrè, Morgantini e Munari. Ha partecipato a corsi di perfezionamento con insegnanti di fama internazionale come Corrado Rojac, Mika Vayrynen, Yuri Shishkin, Dario Flammini, Owen Murray, Jean Luc Manca. Dall’età di 6 anni, quando si è avvicinato per la prima volta alla fisarmonica, Samuele Telari si è aggiudicato numerosi premi. Nel 2013 dopo la vittoria alle Audizioni Nazionali è entrato a far parte dei musicisti sostenuti dalla Gioventù Musicale d’Italia, istituzione che fa del supporto ai giovani concertisti di talento lo scopo principale della propria attività.

Andrea Pennacchi nasce a Roma il 6 marzo 1991. Già in tenera età scopre la passione per la musica. Si è laureto in fisarmonica nell’ottobre 2014 presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, con votazione di 110 e lode, sotto la guida del maestro Massimiliano Pitocco. Guidato dal maestro Renzo Tomassetti nel 2000, a 9 anni, si avvia concretamente a quest’arte, studiando Fisarmonica. È risultato vincitore di numerosi concorsi nazionali ed internazionali tra cui: “Trofeo Città di Cerchio”, “Trofeo Città di Capistrello”, “Trofeo Wolmer Beltrami”, “Trofeo Città di Atri”, “Trofeo Città di Gualdo Cattaneo”, “Trofeo Città di Sora”, “Adamo Volpi”, “Trofeo Stefano Bizzarri”, “Trofeo Città di Atina”, “Premio Leo Ceroni” (accompagnato dalla Filarmonica di Reggio Emilia). Nel novembre 2013 ha collaborato con l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” per lo spettacolo “cit(t)azioni”, in occasione dell’evento “Una notte al museo”. Nel gennaio 2015 ha collaborato con il Teatro dell’Opera di Roma per lo spettacolo “Brundibàr”, realizzato al teatro Palladium di Roma, diretto dal M° Carlo Donadio. Si è esibito in teatri e manifestazioni di rilievo tra cui: Teatro Eliseo (Roma, Concerto per quattro fisarmoniche e orchestra), Teatro Palladium (Roma), Festa Europea della Musica (Roma, con l’Accademia Filarmonica Romana), Museo Nazionale D’Arte Orientale (Roma), Casa Menotti (Spoleto, in occasione del Festival dei Due Mondi), PIF 2014 (Premio Internazionale della Fisarmonica, Castelfidardo) e altri. Ha partecipato a vari corsi di perfezionamento musicale con i fisarmonicisti più importanti del panorama musicale internazionale tra cui: Jean Luc Manca, Frank Angelis, Yuri Shishkin, Alfred Melichar, Raimondas Sviackevicius, Ciao Xiao-Qing, Adriano Ranieri, Dario Flammini, Giuseppe Scigliano, Corrado Rojac e Claudio Jacomucci. Attualmente è iscritto al biennio di Fisarmonica presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, sotto la guida del M° Massimiliano Pitocco.