Alexander Panfilov

mercoledì 19 luglio 2017 ORE: 17.30 Palazzo Scopoli - Tonadico
Alexander Panfilov 4

MERCOLEDI’ 18 LUGLIO, ore 17.30
Palazzo Scopoli – Tonadico

ALEXANDER PANFILOV, pianoforte
PRIMO PREMIO CONCORSO INTERNAZIONALE RINA SALA GALLO DI MONZA 2016

Programma:
DOMENICO SCARLATTI (1685 – 1757)
Sonata in mi maggiore K.380
Sonata in do maggiore K.159
Sonata in re minore L.108

ROBERT SCHUMANN (1810 – 1856) 
Studi Sinfonici op.13
Tema. Andante
Studio I (Variazione 1). Un poco più vivo
Studio II (Variazione 2).
Studio III Vivace
Studio IV (Variazione 3)
Studio V (Variazione 4). Vivacissimo
Studio VI (Variazione 5). Agitato
Studio VII (Variazione 6). Allegro molto S
tudio VIII (Variazione 7). Andante
Studio IX. Presto possibile.
Studio X (Variazione 8). Allegro
Studio XI (Variazione 9). Con espressione Studio XII. Finale. Allegro brillante

_______________________________________________

FRYDERYK CHOPIN (1810 – 1849)
Ballata in fa maggiore op. 38 n. 2

FRANZ LISZT (1811 – 1886)
Consolazione in re bemolle maggiore n. 3 S.172

SERGEJ RACHMANINOV (1873 – 1943)
Sonata per pianoforte in si bemolle minore op. 36 n. 2
(seconda edizione)
Allegro agitato
Non allegroL’istesso tempo – Allegro molto
Alexander Panfilov nasce a Mosca nel 1989 ed inizia gli studi musicali all’età di sei anni. Debutta alla Filarmonica di Mosca nel 2009 e nel 2011 si esibisce alla Carnegie Weill Hall di New York. Da allora ha tenuto numerosi concerti in Europa e negli Stati Uniti, esibendosi in alcune delle sale da concerto più prestigiose, come ad esempio il Musikverein di Vienna, la Tonhalle di Zurigo, la Wigmore Hall di Londra, la Town Hall di Birmingham, la Bridgewater Hall di Manchester. Come solista ha suonato con la Royal Philharmonic Concert Orchestra, la Royal Liverpool Philharmonic, la Belarussian State Philharmonic, l’Orchestra Verdi di Milano, l’Orchestra Carlo Coccia di Novara, l’Orchestra di Granada e la Manchester Camerata, diretto, tra gli altri, da Brian Wright, Paul Mann, Carlo Tenan, Andrei Galanov, Alessandro Ferrari, Vasily Petrenko. E’ stato invitato al Menuhin Festival di Gstaad, allo Schwarzwald Music Festival in Germania; alla Ribble Valley Piano Week, all’Ulverston Festival ed al Rye arts festivals in Gran Bretagna. Suoi concerti sono stati ripresi dalla radio della BBC 3 e da Classic FM. Nel 2016 Alexander ha registrato il suo primo CD, con musiche di Mussorgsky, Debussy, Albeniz e Seco de Arpe, per l’etichetta Naxos. Alexander Panfilov ha iniziato lo studio del pianoforte presso la Gnessin Music School di Mosca e successivamente ha proseguito nella preparazione al Conservatorio Tchaikovsky con Andrei Diev. Dal 2012 Alexander vive in Inghilterra e studia presso il Royal Northern College of Music con Graham Scott. Nel corso degli ultimi anni di studio, si è aggiudicato tutti i premi più importanti assegnati dal College, compresa la Medaglia d’Oro per la migliore performance. Alexander ha vinto numerosi primi premi in concorso internazionali: oltre al Concorso Rina Sala Gallo, ha vinto il Premio Jaen 2016, l’Hastings Piano Concerto ed il Premio Accademia di Roma (2015), il James Mottram (2014), il Concorso di Taranto (2013), il Concorso Brant (2013). Ha preso parte a numerose masterclasses, perfezionandosi, tra gli altri, con Naum Starkman, Robert Levin, Martin Roscoe, Michel Beroff, Dmitry Bashkirov, Nelson Goerner, Richard Goode, Noriko Ogawa, Andrea Bonatta e Frank Wibaut. Il suo repertorio spazia dal Barocco alla Musica Contemporanea e comprende oltre 20 concerti per pianoforte.

BIGLIETTO: € 5