Festival Liszt, XIX edizione: a Grottammare e Ripatransone nelle Marche un’imperdibile vetrina di grandi artisti

foto-logo FESTIVAL LISZT 2021_page-0001

XIX edizione per il Festival Liszt che si tiene nelle Marche negli splendidi centri di Grottammare e Ripatransone ed è gemellato con il Festival di Chatearoux in Francia.

La permanenza del grande compositore ungherese Franz Liszt, che soggiornò a Grottammare per sei settimane nella estate del 1868, viene celebrata con una serie di appuntamenti di respiro internazionale, dal 27 luglio al 28 agosto. L’edizione 2021 rende poi un particolare omaggio a Papa Sisto V, nei  cinquecento anni dalla nascita ed al sommo poeta Dante Alighieri e ripropone il suggestivo concerto all’alba (ore 5.30 del 18 agosto) .

Tanti gli artisti presenti, da Marcin Wieczorek, giovane vincitore del nuovo Concorso La Palma d’oro (27 luglio), all’arpista Francesca Marini, vincitrice del Premio delle Arti (28 luglio), alla georgiana Tamta Magradze, vincitrice del prestigioso Concorso  Liszt di Utrecht (21 agosto), ai grandi nomi del pianismo, Pierre Réach, prezioso consulente scientifico del Festival (25 e 26 agosto), Nicola Stavy (28 agosto).

Con  particolare piacere e orgoglio il Festival e la Città di Grottammare conferiscono il Premio Liszt alla carriera “Le Radici della musica” al grande pianista italiano, di fama internazionale, Maurizio Baglini, che si esibirà il 22 agosto.

 

Per maggiori informazioni: www.festivaliszt.com

 

Altre news

Festival LagoMaggioreMusica 2021 - 27a edizione

LEGGI TUTTO

Festival "Note oltre i confini" - dal 2 al 5 settembre, luoghi vari della provincia di Modena e Reggio Emilia

LEGGI TUTTO