Viviana Lasaracina ammessa alla Royal Academy of Music

viviana20lasaracina20138.jpg
La giovane pianista Viviana Lasaracina, vincitrice delle Audizioni Nazionali della Gioventù Musicale d'Italia nel 2011, è stata ammessa alla prestigiosa Royal Academy of Music di Londra, lo storico conservatorio inglese presso il quale vengono formati alcuni tra i musicisti più stimati internazionalmente.
Viviana conferma nuovamente il suo talento attraverso l'ammissione in una delle alte scuole di perfezionamento musicale più autorevoli al mondo.
 
Viviana Lasaracina, nata nel 1988, inizia lo studio del pianoforte all’età di 6 anni, si diploma a 18 con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale presso il Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli sotto la guida del M° Benedetto Lupo frequentando parallelamente corsi di perfezionamento con L. Berman, V. Balzani, E. Virsaladze, P. De Maria, F. Scala, R. Risaliti, A. Jasinski, S. Perticaroli, M. Somma, A. Lonquich.
Ha vinto il primo premio assoluto in numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali (quali il “Città di Cesenatico”, il “Marco Bramanti” di Forte dei Marmi, il TIM – Torneo Internazionale della Musica 2006) e numerose borse di studio come quella della società Umanitaria di Milano (2004), quella del MIUR – Ministero Istruzione Università e Ricerca (2004) e quella della Yamaha Music Foundation of Europe (2008).
Nel 2007 vince la Rassegna riservata ai Migliori diplomati d’Italia di Castrocaro Terme. Nello stesso anno si aggiudica il 2° posto alla XXIV edizione del prestigioso concorso pianistico nazionale “Premio Venezia” suonando nella Sala Grande del Teatro La Fenice.
Finalista nella 57ma edizione del Concorso Pianistico Internazionale “F. Busoni di Bolzano” (2008) e selezionata al “Gina Bachauer International Artists Piano Competition” di Salt Lake City, USA (2010), nel 2009 vince il Terzo Premio ed il Premio per la migliore esecuzione della Musica Spagnola al concorso “Ciudad de Ferrol” (Spagna) e nel 2011, vince le Audizioni indette dalla Gioventù Musicale d’Italia a Milano e vince il Terzo Premio ed il Premio del Pubblico al 53mo Concorso Internazionale “Ciudad de Jaèn” (Spagna).
Viviana è stata invitata a suonare in importanti stagioni concertistiche e teatri in Italia e all’estero tra i quali: Teatro Dal Verme e Sala Verdi di Milano (Società dei Concerti), Sala Verdi di Torino, Teatro Bibiena di Mantova per il Mantova Musica Festival, Teatro Argentina di Roma, Teatro Verdi di Salerno, Amici della Musica di Padova e Taranto, Ridotto del Teatro Verdi di Trieste per l’Associazione Chamber Music, Teatro Politeama di Lecce per la Camerata Musicale Salentina, a Saarbruken in Germania, Auditorio de Congresos di Zaragoza, Teatro Jofre di Ferrol e Nuevo Teatro Infanta Leonor di Jaèn in Spagna, Wiener Saal del Mozarteum di Salisburgo in Austria, Salle Cortot di Parigi (Francia). Ha inoltre suonato con l’Orchestra della Magna Grecia di Taranto e con l’Orchestra Ciudad de Granada. Frequenta il Biennio di Pianoforte al Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli sotto la guida del M° Benedetto Lupo.

Altre news

60 anni di GMI: incontro con Vittorino Andreoli

LEGGI TUTTO

Giovani talenti “scoperti” dalla Gioventù Musicale d’Italia ai Pomeriggi Musicali

LEGGI TUTTO